Logo di PrevenzioneSicurezza.com
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Articoli

"Pneumatici fuori uso, in arrivo un'ecotassa"

di Redazione Ambiente & Sicurezza sul Lavoro / Normativa

27/06/2011 - Un decreto detta l'introduzione di una eco-tassa sui pneumatici fuori uso in base al Decreto 82/2011: la data d'introduzione non è ancora certa, nel frattempo è possibile il ritiro dei pezzi da rottamare. Con l’entrata in vigore lo scorso 8 giugno, del decreto 11/04/2011 n.82 viene introdotto un nuovo contributo ambientale per lo smaltimento di pneumatici a fine vita. Si tratta di una eco-tassa compresa tra 3 e 5 euro per gomma da pagare dal prossimo ottobre e va versata al momento dell'acquisto di una nuova auto e di nuovi pneumatici. L’obbligo di pagare la tassa scatterà a settembre per le nuove gomme e a ottobre per le auto nuove, si attende a riguardo un apposito decreto del ministero che fissi la data precisa. Il decreto è atteso entro 4 mesi dall'entrata in vigore del decreto 82/2011: il contributo riscosso dal rivenditore finirà in un fondo costituito presso l'Automobile Club Italia e servirà per coprire le spese di raccolta, gestione e smaltimento delle gomme arrivate a fine ciclo di utilizzo. Il decreto prevede che entro 90 giorni dall'entrata in vigore del decreto 82/2011 venga avviato il ritiro gratuito dei pneumatici, presso i gommisti, le autofficine ed i rivenditori ufficiali in tutta Italia.

Segnala questo articolo ad un amico

Questo articolo è stato letto 1613 volte.

Pubblicità

© 2005-2024 PrevenzioneSicurezza.com. Tutti i diritti sono riservati.

Realizzato da Michele Filannino