Logo di PrevenzioneSicurezza.com
Giovedì, 20 Giugno 2019
News

"Ilva, un Protocollo operativo per la sicurezza delle lavorazioni "

fonte www.insic.it / Sicurezza sul lavoro

12/03/2013 - Nell'ambito delle iniziative della Conferenza Provinciale Permanente in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, l'8 marzo scorso a Taranto si è riunito il Gruppo Integrato di Valutazione ed Intervento per la salute e sicurezza sul lavoro cui partecipano Provincia e Comune Uffici di vigilanza e controllo (Vigili del Fuoco, Spesal, Direzione provinciale del Lavoro, Inail) nonché ENI ed ILVA.
Il Gruppo intende dotarsi di un Protocollo per rafforzare e potenziare la qualità della prevenzione, quale condizione indispensabile per evitare o almeno contenere gli infortuni sul lavoro, soprattutto a seguito dei recenti eventi mortali avvenuti presso lo stabilimento Ilva. Si punta dunque alla coesione istituzionale per realizzare una serie di iniziative funzionali al rafforzamento del complessivo sistema della sicurezza dei lavoratori con la collaborazione degli Enti di vigilanza e di controllo
Il protocollo indicherà le azioni da avviare, con le relative priorità e tempi di realizzazione, per favorire il miglioramento e l'approfondimento della conoscenza relativa agli andamenti e alle modalità di accadimenti di eventi infortunistici, per attuare buone pratiche (best practices) da diffondere tra i lavoratori attraverso l'analisi delle segnalazioni sui "mancati infortuni" o "quasi incidenti". Inoltre, si intende prevenire situazioni di criticità derivanti da rischi di interferenza nei cantieri e individuare modalità e strumenti per definire e verificare la qualificazione dei lavoratori sui temi della sicurezza.
Sul tavolo anche l'incremento delle attività di formazione e qualificazione soprattutto per i lavoratori dell'indotto, con la collaborazione degli Organismi di controllo. In tale direzione entrambe le Aziende hanno confermato gli impegni già assunti a novembre e avviato alcune iniziative.
Il Protocollo, in particolare consentirà alle stesse Aziende di effettuare, una autoanalisi permanente e un monitoraggio costante " a freddo" delle lavorazioni e delle procedure attuate, con verifiche operative sul "campo" e con un'analisi dei dati effettuata in modo rigoroso e oggettivo, con l'ausilio degli Enti di vigilanza (Inail,Spesal, Direzione provinciale del Lavoro, Vigili del fuoco, Arpa)
In particolare per lo Stabilimento Ilva, il protocollo costituirà un valido strumento per innalzare la qualità delle azioni di prevenzione, nell'attuale contesto in cui stanno per iniziare i vari lavori di ambientalizzazione degli impianti siderurgici.

Segnala questa news ad un amico

Questa news è stata letta 582 volte.

Pubblicità

Visite:

© 2005-2019 PrevenzioneSicurezza.com. Tutti i diritti sono riservati.

Realizzato da Michele Filannino