Logo di PrevenzioneSicurezza.com Dipartimento Giuridico Sindacato Cultura Felsa
Giovedì, 11 Febbraio 2016
Le ultime news dai nostri settori

"Autorimessa interrata e ubicazione di cabina di trasformazione "

fonte www.insic.it / Rischio incendio

10/02/2016 - Il quesito della settimana, presentato alla rivista Antincendio riguarda la corretta ubicazione di una cabina di trasformazione all'interno di un'autorimessa interrata alla luce del DM 1/2/1986

"Sull’obbligo di PSC e CSE in caso di subappalto"

fonte www.puntosicuro.it / QUESITI

10/02/2016 - E’ indispensabile redigere il Piano di Sicurezza e Coordinamento e nominare le varie figure richieste dal d.lgs 81/08, tra cui il Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione, nel caso di subappalto dei lavori?

"Codice Prevenzione incendi: controllo dell’incendio, estintori e impianti"

fonte www.puntosicuro.it / Rischio incendio

10/02/2016 - Il nuovo codice di prevenzione incendi riporta precise indicazioni sulla gestione della sicurezza antincendio. La prevenzione degli incendi, il registro dei controlli, il piano per il mantenimento del livello di sicurezza e la preparazione all'emergenza.

"Indagine su incidenti stradali e in itinere: il metodo e i risultati"

fonte www.puntosicuro.it / Sicurezza

10/02/2016 - Gli infortuni mortali su strada si aggirano intorno al 50% del totale e il rischio di morte per infortuni su strada è nove volte maggiore rispetto a quelli non su strada. Un intervista di Marco De Mitri a Michele Montresor dell’Asl di Mantova.

"Apparecchi di sollevamento: serve l'aggiornamento periodico? "

fonte www.insic.it / Sicurezza Macchine ed Attrezzature

10/02/2016 - Il personale tecnico incaricato delle verifiche periodiche sugli apparecchi di sollevamento secondo quanto previsto dall'allegato I del DM 11 Aprile 2011, oltre che avere i requisiti previsti ed essere stato formato deve essere sottoposto anche ad aggiornamento periodico oppure gli basta effettuare con continuità l'attività?
In primo piano


NUOVI INCENTIVI INAIL PER MIGLIORARE LA SICUREZZA SUL LAVORO

Pubblicato il bando ISI 2014: oltre 260 milioni di euro sono a disposizione per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza. Le domande possono essere inviate dal 3 marzo fino al 7 maggio 2015.

http://www.prevenzionesicurezza.com/public/ucm_160826.pdf

********************************

MASTER DI ALTA FORMAZIONE

“SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITA’, AMBIENTE e SICUREZZA”

ISO 9001:2008; ISO 14001:2004; BS OHSAS 18001

 
OBIETTVI DEL MASTER

Il Master nasce con la finalità di fornire competenze con taglio pratico su come progettare, implementare, gestire e valutare un Sistema di Gestione Integrato per la Qualità, Ambiente, Energia e Sicurezza.

  ATTESTATI RILASCIATI

Al termine delle attività d’aula del Master “SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITA’, AMBIENTE e SICUREZZA” ISO 9001:2008; ISO 14001:2004; BS OHSAS 18001 ai partecipanti in regola con la posizione amministrativa e che abbiano frequentato almeno il 90% delle ore totali di programmazione verrà rilasciato l’attestato di Lead Auditor ISO 9001/14001/18001 e l’aggiornamento per Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori - D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Titolo IV

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di iscrizione al Master è di Euro 2.000

Il Master avrà luogo nelle città di Milano, Roma, Napoli e Bari in date da definirsi a partire da Gennaio 2015.

http://www.prevenzionesicurezza.com/public/programma qhse.pdf


Approfondimenti dai professionisti del settore

"Antincendio: pubblicate le norme UNI 10779 e UNI 9494-3"

www.lavoripubblici.it / Rischio incendio

25/11/2014 -
Grandi novità nel settore della prevenzione incendi. L' Ente Italiano di Normazione (UNI) ha comunicato la pubblicazione della nuova UNI 10779:2014 - Impianti di estinzione incendi - Reti di idranti - Progettazione, installazione ed esercizio (che sostituisce la vecchia edizione del 2007) e della UNI 9494-3 Sistemi per il controllo di fumo e calore - Parte 3: Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di evacuazione di fumo e calore.

"Gli interventi di manutenzione sui carrelli elevatori"

www.puntosicuro.it / Sicurezza Macchine ed Attrezzature

25/11/2014 -
Nei carrelli elevatori e negli apparecchi di sollevamento, anche per ridurre la possibilità di incidenti, è molto importante che sia svolta una regolare manutenzione per garantire sempre, oltre che l’efficienza, la sicurezza di funzionamento dell’attrezzatura.

Pubblicità

Visite:

© 2005-2016 PrevenzioneSicurezza.com. Tutti i diritti sono riservati.

Realizzato da Michele Filannino