Logo di PrevenzioneSicurezza.com
Venerdì, 1 Luglio 2022
News

"Lavori in altezza: requisiti tecnici per la misura delle emissioni"

fonte www.puntosicuro.it / Normativa

10/09/2013 -
Con la Deliberazione 528 del 1° luglio la Giunta regionale ha approvato il Documento “ Requisiti tecnici delle postazioni in altezza per il prelievo e la misura delle  emissioni in atmosfera” redatto dal gruppo di lavoro costituito da referenti del settore regionale Prevenzione, igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro, ARPAT e Azienda Sanitaria di Prato, nel quale vengono indicati i requisiti minimi di sicurezza che devono essere garantiti ai tecnici incaricati dalle aziende e dal servizio pubblico per l’esecuzione delle operazioni di campionamento sui camini, in ottemperanza delle disposizioni legislative vigenti.
 
Nel 2006 il Dipartimento di prevenzione della Regione Toscana ha emanato una linea guida per garantire la sicurezza degli operatori addetti alle attività di campionamento e misura delle  emissioni in atmosfera e per agevolare il processo decisionale e la progettazione degli impianti e delle strutture necessarie allo svolgimento di tali attività. Il documento aveva l'obiettivo di costituire un utile riferimento per la realizzazione degli accessi in sicurezza alle postazioni di lavoro in altezza.


Con l’emanazione del D.Lgs. 81/08, del D.Lgs. 17/2010 di recepimento del Regolamento Europeo 2006/42/CE (Direttiva macchine) e del D.Lgs. 152/06, si è modificato il quadro normativo di riferimento rendendo necessario un adeguamento delle linee guida.
Obiettivo delle Linee guida appena approvate dalla Giunta regionale è contestualizzare l’applicazione delle norme in materia di sicurezza e ambiente e le norme tecniche specifiche estrapolandone i requisiti minimi che devono essere applicati dalle aziende.
 
Il documento si articola in 3 sezioni ed un appendice:
Sezione 1: Norme tecniche generali per la scelta delle sezioni di misura
Sezione 2: Riferimenti tecnici per la realizzazione delle postazioni
Sezione 3: Obblighi del costruttore e del gestore in materia di sicurezza
Appendice: Nota informativa sui rischi introdotti dagli operatori ARPAT in sede di controllo campionamento delle emissioni in atmosfera
 
 
Regione Toscana - Deliberazione 1 luglio 2013, n. 528 - Requisiti tecnici delle postazioni in altezza per il prelievo e la misura delle emissioni in atmosfera (formato PDF, 168 kB).
 
 
 
Fonte: ARPAT.

Segnala questa news ad un amico

Questa news è stata letta 885 volte.

Pubblicità

© 2005-2022 PrevenzioneSicurezza.com. Tutti i diritti sono riservati.

Realizzato da Michele Filannino